XagenaNewsletter
Medical Meeting
Xagena Mappa
Xagena Salute

La proteina PD-L1 presente sulle cellule tumorali media evasione immunitaria del tumore. Pertanto, l'inibizione del sito di legame di PD-L1 rappresenta una strategia attraente per ripristinare l’immun ...


Il blocco di PD-1 ( programmed cell death protein ), un recettore co-inibitorio espresso dalle cellule T attivate, permette di superare la resistenza immunitaria e di indurre la regressione del tumore ...


Trastuzumab ( Herceptin ) ha dimostrato di migliorare gli esiti di sopravvivenza dei pazienti con carcinoma mammario HER2 positivo. Tuttavia, una percentuale significativa di pazienti HER2 positivi so ...


Dopo aver identificato un meccanismo che promuove l'infiammazione intestinale cronica e lo sviluppo del cancro del colon-retto, i ricercatori del Virginia Commonwealth University Massey Cancer Center ...


Nuova luce sui meccanismi molecolari alla base di una delle malattie genetiche più diffuse, il rene policistico autosomico dominante, che solo in Italia colpisce ben 60.000 persone; lo studio, pubblic ...


La via di segnalazione del fattore stimolante la formazione di colonie di macrofagi ( CSF-1 ) attraverso il suo recettore ( CSF-1R ) promuove la differenziazione dei progenitori mieloidi in popolazion ...


Una elevata concentrazione circolante di interleuchina 6 ( IL-6 ) è associata a un aumento del rischio di coronaropatia. Il blocco del recettore della interleuchina 6 ( IL6R ) con un anticorpo mono ...


È stata proposta una teoria secondo la quale l’infiammazione persistente contribuisce a vari stadi alla patogenesi della malattia cardiovascolare. La via si segnalazione del recettore dell’interleuch ...


Il microambiente tumorale, del quale i fibroblasti associati al tumore ( CAF ) e i macrofagi associati al tumore ( TAM ) sono la principale componente cellulare, svolge un ruolo importante nella progr ...


I trapianti di tessuti ingegnerizzati con cellule staminali potrebbero offrire nuove opzioni terapeutiche per i pazienti, inclusi i bambini, con insufficienza d’organo. È stata descritta la sostituz ...


Molti pazienti con ulcere venose delle gambe non guariscono con le cure standard. HP802-247 è una nuova terapia cellulare spray contenente cheratinociti e fibroblasti neonatali allogenici con blocco ...


Il linfoma cutaneo primario a cellule T appartiene al gruppo dei linfomi non-Hodgkin e mostra in genere un decorso indolente, tuttavia in alcuni pazienti la malattia progredisce verso stadi più avanza ...


La terapia di induzione con anticorpi più inibitori della calcineurina riduce i tassi di rigetto acuto in persone che ricevono trapianto di rene; tuttavia, le infezioni opportunistiche e gli effetti t ...


La molecola di adesione delle cellule epiteliali umana ( EpCAM ) è sovraespressa in molti tumori.Anticorpi anti-EpCAM si sono dimostrati promettenti in studi preclinici, ma non hanno mostrato regressi ...


Studi precedenti hanno identificato il gene umano non-metastatico 23 ( NME1, da qui in poi indicato come Nm23-H1 ) come il primo gene soppressore delle metastasi.È stata inoltre riportata una relazion ...