XagenaNewsletter
Xagena Mappa
Medical Meeting
Reumabase.it

Impatto prognostico delle cellule stromali associate al cancro nei pazienti con adenocarcinoma del polmone in stadio I


Il microambiente tumorale, del quale i fibroblasti associati al tumore ( CAF ) e i macrofagi associati al tumore ( TAM ) sono la principale componente cellulare, svolge un ruolo importante nella progressione tumorale.

Uno studio ha valutato il significato di fibroblasti associati al tumore positivi a Podoplanina e macrofagi associati al tumore positivi a CD204, che potrebbero riflettere una azione di promozione tumorale dei fibroblasti associati al tumore e dei macrofagi associati al tumore, come fattori di rischio per la recidiva in pazienti con adenocarcinoma polmonare in stadio I.

L'espressione di Podoplanina in fibroblasti associati al tumore e CD204 in macrofagi associati al tumore è stata analizzata mediante immunoistochimica in 304 pazienti con adenocarcinoma polmonare in stadio I sottoposti a resezione chirurgica nel periodo 1992-2004.

La presenza di fibroblasti associati al tumore positivi a Podoplanina e il numero più elevato di macrofagi associati al tumore positivi a CD204 sono stati associati a una più bassa percentuale libera da recidiva a 5 anni ( P minore di 0.001 e P=0.001, rispettivamente ).

I fibroblasti associati al tumore positivi a Podoplanina erano un fattore di rischio statisticamente significativo indipendente per le recidive con il più alto rapporto di rischio ( 3.474, P=0.029, secondo il modello multivariato dei rischi proporzionali di Cox ).

Secondo le analisi di sottogruppo che hanno combinato fibroblasti associati al tumore positivi a Podoplanina e altri fattori di rischio indipendenti ( invasione della pleura viscerale e invasione vascolare intratumorale ), le percentuali libere da recidiva a 5 anni sono state del 95.6%, 92.3%, 80.5% e 30.3% ( P=0.294, P=0.067 e P minore di 0.001 ), rispettivamente, per i pazienti con zero, uno, due, o tre fattori di rischio.

In conclusione, i fibroblasti associati al tumore Podoplanina-positivi hanno rappresentato il più potente fattore di rischio indipendente per la malattia in pazienti con adenocarcinoma polmonare di stadio I.
I fibroblasti associati al tumore Podoplanina-positivi possono essere utili per identificare i pazienti ad alto rischio di recidiva che possono trarre beneficio dalla chemioterapia adiuvante. ( Xagena2012 )

Ito M et al, Chest 2012; 142: 151-158

Med2012 Pneumo2012 Onco2012



Indietro